21

gen

Chiesa S. Antonio Abate

Tra i monumenti di maggiore interesse a Fasano c’è la Chiesa di Sant’Antonio Abate, che venne realizzata nel XVII secolo assieme all’annesso convento dei frati minori osservanti. La Chiesa, così come oggi possiamo ammirarla, è frutto di rimaneggiamenti del XVIII secolo. al termine dei lavori alcune parti della chiesa crollarono; i lavori di ricostruzione durarono due anni. Nel frattempo la struttura conventuale aveva cessato la propria attività, dopo le disposizioni del Regno d’Italia che imponeva la soppressione di alcuni ordini religiosi. Il convento fu utilizzato per ospitare una scuola elementare, mentre la Chiesa fu presa in gestione dalla Confraternita dell’Immacolata. Durante il secolo scorso il monumento ha subito notevoli modifiche, tra cui varie opere di ampliamento. Di riconosciuto interesse è il chiostro dei Frati Minori Osservanti, aperto in occasione di manifestazioni culturali cittadine. Purtroppo la Chiesa di Sant’Antonio Abate non conserva l’aspetto originario: vari sono stati gli interventi che nel corso dei secoli hanno interessato la struttura.

Di alessandro||0 comment

I commenti sono chiusi.