20

gen

Torre Canne

Torre Canne è una località balneare con spiagge di finissima e bianca sabbia (dal 2006 rientra nel Parco delle Dune Costiere), circondata dagli ulivi e caratterizzata dal colore bianco delle case del centro cittadino. Le spiagge sono attrezzate e frequentate da una clientela vasta e affezionata. Nelle campagne limitrofe è possibile visitare le masserie immerse negli uliveti, fortificate negli anni passati e molto ben conservate. A Torre Canne è possibile godere di un lunghissimo arenile con, a ridosso delle grandi dune, l’ambiente tipico della macchia mediterranea e delle zone umide. Torre Canne è conosciuta per le salutari terme; la conoscenza delle virtù terapeutiche delle acque di Torre Canne risale ad oltre un secolo fa; con tali acque è possibile effettuare ad es. trattamenti di fangobalneoterapia e balneoterapia. Simbolo della frazione è il Faro che illumina a intermittenza la costa, le scogliere e tutto il mare. Gli amanti della buona cucina potranno soddisfarsi nei tanti e ottimi ristoranti spaziando dal sapore dei pesci più pregiati al semplice gusto dei ricci aperti e gustati direttamente sul mare. La cucina di Torre Canne,come quella pugliese, si caratterizza soprattutto per il rilievo dato alla materia prima, sia di terra che di mare, e per il fatto che tutti gli ingredienti sono appunto finalizzati ad esaltare e a non alterare i sapori base dei prodotti usati. Tra le specialità gastronomiche di Torre Canne ci sono il Pomodoro Regina ed il Polpo arrostisto alla Brace. Il polpo, sapientemente arrostito alla brace, può essere gustato in un panino come un vero e proprio “hot dog” di mare.

Di alessandro||0 comment

I commenti sono chiusi.